Rappresentiamo la primavera

Ormai parecchie settimane fa, ho chiesto ai bimbi come volevano rappresentare la primavera. Maria Marta non era interessata ma Gregorio e Benedetta sono partiti in viaggio con la fantasia ; scegliendo soggetto e materiali hanno creato il loro progetto. 

Per la verità Benedetta è partita molto convinta e decisa, Gregorio un po’ più timoroso l’ha seguita fino a quando, con calma , è riuscito a separarsi dall’idea della sorella personalizzando il suo progetto. 

Passo a farvi vedere i giovani al lavoro.

Scelta dei materiali

 

Benedetta con un chiaro progetto in mente

Gregorio un po’ più dubbioso


   
            
In definitiva entrambi hanno rappresentato il nostro cortile : con un’altalena, alberi, è una casetta sull”albero(inventata)

Benedetta

Gregorio


Sul finale con grande sorpresa si è unita Maria Marta.”..troppo bello usare le forbici..”

One Comment on “Rappresentiamo la primavera

  1. La fantasia dei bambini è proprio infinita e la lettura della realtà da parte loro sorprendente.bravi bambini.
    Ciao Bea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *